Lo Slow Food Village ospiterà la scuola di cucina per bambini

In connubio con Caffeina Festival torna pure lo Slow Food Viterbo e Tuscia, le date dal 23 giugno al 2 luglio in piazza dei Caduti a Viterbo.

Tra gli oltre 150 appuntamenti in programma lo Slow Food Village ospiterà la scuola di cucina per bambini, che partirà ogni giorno dalle ore 18 alle 19 nell’ex chiesa degli Almadiani nell’area degustazioni con brevi lezioni rivolte ai bambini su come imparare a cucinare, tenute da cuochi e chef di primissimo livello. A chi parteciperà sarà rilasciato un attestato. Ingresso gratuito.

Siccome i posti disponibili sono limitati si consiglia la prenotazione tramite il form che si trova all’interno dell’Evento Facebook dell’appuntamento all’interno della Pagina ufficiale di Slow Food Viterbo e Tuscia. La compilazione e invio del modulo garantisce agli iscritti la priorità di partecipazione (salvo diversa comunicazione da parte degli organizzatori). L’opzione però decadrà in caso di mancata presenza alle ore 17.50.

Il tema dello Slow Food Village per il 2017 sarà “Terre, sapori, culture: in viaggio sulle vie del gusto”, ispirato dall’Anno internazionale del Turismo sostenibile per lo sviluppo indetto dalle Nazioni Unite e promuoverà temi e valori all’insegna del buono, pulito e giusto attraverso una kermesse rivolta a famiglie, produttori, enogastronomi, ristoratori, educatori e formatori, persone interessate al benessere alimentare e alla salute, ambientalisti, rappresentanti istituzionali, esponenti di associazioni datoriali, sindacali e culturali.

Il programma su www.slowfoodvillage.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI