Lisistrata in dialetto ischiano con I Giullari Della Rocca

Lisistrata

Dopo gli appuntamenti  natalizi, la Compagnia teatrale “I Giullari Della Rocca” torna di nuovo in scena con lo spettacolo “Sestilia Caia. Amore e guerra nella Castro etrusca”. L’appuntamento è per Sabato 24 e domenica 25 gennaio alle 21.15 al Teatro dell’Oratorio di Ischia di Castro.

La commedia in tre atti, scritta dal regista Boris Brasile con il contributo della compagnia stessa, è completamente in dialetto ischiano e liberamente tratta dalla “Lisistrata” di Aristofane, commediografo Ateniese del V secolo a.C.

Nella città di Castro ai tempi degli Etruschi del IV secolo a.C. vive Sestilia Caia che, stanca dei maltrattamenti del marito e delle violenze causate dalle guerre, decide insieme ad un gruppo di donne di fare lo sciopero del sesso finché gli uomini non firmeranno la pace e saranno più rispettosi nei loro confronti. La decisione di Sestilia Caia e del gruppo di donne è causa di scompiglio con i loro mariti. Alla fine gli uomini cambiano, promettono di smettere di fare la guerra e di portare più rispetto e mogli e madri e le donne si riconciliano con i loro mariti.

Scene comiche brillanti, intrecciate alla storia e alle antiche tradizioni, faranno divertire  ma anche riflettere gli spettatori sui grandi temi dell’emancipazione femminile e del pacifismo.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI