Liceo Ruffini in delegazione con studenti Erasmus a Palazzo dei Priori

Polonia, Olanda, Italia: tre nazioni e un progetto Erasmus da condividere. Questo pomeriggio, circa quaranta alunni, provenienti da Zespol Szkol nr 3 w Zamosciu per la Polonia (coordinatore del progetto), Agnietencollege De Boog per l’Olanda e il Liceo Scientifico Statale Paolo Ruffini per l’Italia, hanno fatto tappa anche a Palazzo dei Priori. Ad accoglierli l’assessore alla cultura Antonio Delli Iaconi e l’assessore allo sviluppo economico e alle attività produttive Sonia Perà. Gli studenti, accompagnati dagli insegnanti, hanno visitato le sale del palazzo comunale e altri luoghi della città dei papi, tra cui l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili. Nei prossimi giorni proseguiranno gli spostamenti in strutture ed enti della Tuscia e della Capitale. Con i ragazzi anche il consigliere Chiara Frontini, in veste di esperta in progettazione europea. Il progetto internazionale mira alla diffusione della conoscenza dei principi di base dell’economia, dell’imprenditorialità, nonche delle competenze linguistiche e culturali, e, non ultimo, all’integrazione europea. Tre i moduli previsti, al termine di ognuno è prevista la mobilità degli studenti, ogni volta in una scuola partner diversa. Dopo aver visitato la Polonia lo scorso anno, ora è la volta dell’Italia, per poi concludere con l’Olanda il prossimo febbraio. I ragazzi, in questa settimana, saranno ospiti delle famiglie degli studenti viterbesi.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI