NOI il nuovo libro di Monica Angela Baiona

Monica Angela Baiona milanese trapiantata a Viterbo ha scelto un luogo amabile per presentare il suo ultimo libro NOI,sabato 26 novembre alle ore 18.00 all’Enoteca La Cave du pape a Viterbo via San Carluccio, 7.
Quella dell’autrice è una ricerca intimistica che trapela sia nella sua raccolta di poesie “L’altra metà” di cui pure si parlerà nell’incontro, così come in NOI.” Un ‘Noi’ può nascere ovunque e fra chiunque e capita che a causa del tempo e degli eventi si possa logorare ma, è cosa certa, non potrà mai spezzarsi”. I ringraziamenti sono per Simona Gigliotti, Micaela Mirani e Renato Guidi coloro che l’hanno incoraggiata a pubblicare questo romanzo.E i legami per Monica Angela Baiona pure essendo una parte di quel NOI sono anche oltre.La partecipazione è estesa a tutti. Edito da SETTE CITTÀ, l’immagine di copertina è di Tiziana Barbaranelli di AgenziaPropaganda mentre il ritratto dell’autrice in quarta di copertina è della fotografa Lietta Granato.

Prefazione:
Siamo circondati da fili invisibili e solo un occhio attento e un animo sensibile può riconoscerne le estremità. Questi fili sono i ‘Noi’ che, come figli virtuali, nascono dall’incontro di persone che fra tante si riconoscono. Nasce tutto da un puntino piccolo come una pupilla, perché è negli occhi che è depositato il seme. Un ‘Noi’ può nascere ovunque e fra chiunque e capita che a causa del tempo e degli eventi si possa logorare ma, è cosa certa, non potrà mai spezzarsi. Il ‘Noi’ maggiormente soggetto a evoluzioni è quello fra un figlio e la propria madre. Troppe cellule dell’uno nell’altro girano indisturbate nei loro corpi rendendo la loro relazione complessa e articolata. Qualche volta per salvare quel ‘Noi’ è necessaria una lontananza fisica, spesso dolorosa ma certamente utile.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI