Libri telematici: l’Arte Telematica in mostra a Calcata

L’Arte Telematica, ancora oggi poco nota in Italia è al centro di Libri Telematici, una mostra dedicata alla comunicazione a distanza che sarà inaugurata sabato 26 settembre alle 18 presso l’Associazione Culturale Il Granarone a Calcata.

La mostra riunisce le opere di Milena Alessi, Giovanna Colacevich, Giancarlo Croce, Gianni Loperfido, Costantino Morosin, Maurizio Tiberti, Athon Veggi, ed è una riproposizione, parziale e ampliata, di quella che il 13 settembre 1986 diede avvio alle attività di Tempo Reale, una ricerca artistica incentrata sui nuovi strumenti di comunicazione a distanza.

Quando negli anni ’80 la crescente integrazione tra apparecchi terminali e reti di telecomunicazione modificò radicalmente i modi di accesso all’informazione, nel borgo di Calcata si sviluppò la ricerca di Tempo Reale, aggregazione di artisti che rivolse le proprie attenzioni in modo specifico al mondo delle telecomunicazioni. Gli artisti misero in luce il concetto proprio delle nuove tecnologie della comunicazione a distanza, e l’arte si allontanò dalla componente artigianale per abbracciare i flussi comunicazionali affidati alla dimensione elettrica.

L’inaugurazione sarà preceduta dalla presentazione del libro di Giuseppe Salerno L’Arte senza Barriere, alle 16 presso il Palazzo Baronale di Calcata. il libro traccia la storia di Tempo Reale” il gruppo italiano di Arte Telematica che negli anni 1986-1990 s’impose a livello internazionale ed ebbe il suo riferimento ideale nel Borgo di Calcata. Introdurranno Sandra Pandolfi, sindaco del comune di Calcata, e Sabrina Alfonsi presidente del Municipio Roma I Centro. 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI