Lezioni su Mozart: Civitonica celebra Amadeus

Mozart

Civitonica propone due eventi da non perdere per i grandi appassionati e per i semplici cultori della musica lirica. Si parlerà di Wolfang Amadeus Mozart, il grande compositore austriaco considerato il genio della musica lirica. L’appuntamento è per giovedì 26 e venerdì 27 novembre alle 17 presso la Curia Vescovile di Civita Castellana.

I due appuntamenti saranno guidati dal prof. Massimo Bonelli e avranno come tema la produzione giovanile fino alle Nozze di Figaro e quella della maturità fino al Flauto Magico e alla Messa da Requiem. Il prof. Bonelli sarà affiancato da prestigiosi artisti che suoneranno e canteranno dal vivo la musica del grande artista: Gianfranco Pappalardo Fiumara, Roberto Cresca e Maria Dragoni.

Gianfranco Pappalardo Fiumara docente al Conservatorio di Palermo e grande esperto dell’opera di Mozart, parlerà della produzione pianistica dell’autore, suonando anche brani celeberrimi in entrambi gli appuntamenti. Per la produzione lirica, in particolare dei grandi capolavori come Le nozze di Figaro, Don Giovanni, Così fan tutte e Il Flauto Magico, sarà Massimo Bonelli a introdurre il significato e il valore delle opere. Sempre con il maestro Pappalardo come pianista accompagnatore, si alterneranno al canto il maestro Roberto Cresca, che sta collezionando sempre maggiori successi sui teatri di tutta Italia e di numerose nazioni estere, e la grande Maria Dragoni, il famoso soprano conosciuto in tutto il mondo per aver ereditato il repertorio della grande Maria Callas. Dopo una carriera che l’ha vista trionfare al Metropolitan, alla Scala, alla Fenice di Venezia, al Covent Garden, all’Opera di Parigi, allo Staatsoper, per la prima volta si esibisce a Civita Castellana, donando un prestigio grandissimo agli incontri mozartiani di Civitonica.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI