Le erbe curative tra misteri, magia e pregiudizi

Il rapporto tra le donne e l’uso delle piante medicinali e delle erbe aromatiche, sarà il filo conduttore dell’incontro fissato per sabato 12 marzo, organizzato da Soroptimist Club di Viterbo.
Un convegno dal tema “Le erbe curative tra misteri, magia e pregiudizi nel mondo femminile” fissato alle ore 18 presso l’Hotel Salus Terme.
Presentazione della presidente del Club avv. Maria Antonietta Russo, a cui seguirà la dott.ssa Catia Giorni che introdurrà i lavori attraverso un percorso multimediale sull’attività di ricerca dell’Aboca Museum di San Sepolcro in provincia di Arezzo, il suggestivo museo delle Erbe che recupera e tramanda la storia del millenario rapporto tra l’uomo e le piante.
La scrittrice e saggista Erika Maderna accompagnerà i partecipanti attraverso la storia delle “Medichesse”: donne custodi dei segreti delle erbe e delle piante officinali che, attraverso i secoli, ricoprirono diversi ruoli nella società (da maghe a sacerdotesse, da ostetriche a guaritrici) ponendosi in contrapposizione alla scienza degli uomini, depositari della cultura generale per definizione.
Il dott. Roberto Miccinilli, specialista in Scienze dell’alimentazione e direttore dei corsi di perfezionamento di “Fitoterapia clinica” presso l’Università degli studi della Tuscia, si soffermerà sull’uso ed i benefici delle erbe aromatiche, esaminando dal loro utilizzoscopo curativo, e benefici, passando poi all’evoluzione della dieta Mediterranea.Aperto al pubblico

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI