“Le auto della Provincia? Doniamole alla Protezione Civile”

Riceviamo e pubblichiamo:

“Un’ottima idea quella di cedere alcune delle auto in uso alla Provincia, se fossi però il Presidente Mazzola adotterei una soluzione diversa”.
A parlare è il consigliere provinciale di Fratelli d’Italia, Alberto Cataldi, riguardo la recente notizia che Palazzo Gentili ha intenzione di vendere diciotto automobili della dotazione dell’Ente.
“Dalla vendita di mezzi datati e sicuramente non in condizioni ottimali si potrebbe ricavare una somma alquanto modesta, salvo trovare l’acquirente interessato.
Secondo me sarebbe invece molto più utile, ai fini della collettività, se tali vetture fossero messe a disposizione di associazioni di volontariato, benefiche o di Protezione Civile, viste le situazioni, al limite dell’emergenza, in cui molto spesso gli operatori sono costretti ad intervenire.”
“Il mio appello al Presidente, cui spero si uniscano anche gli altri miei colleghi – prosegue Cataldi – è di rivedere parzialmente la destinazione iniziale delle auto in fase di cessione: non più una vendita ma una donazione a fini solidali che andrebbe inoltre ulteriormente a rafforzare il rapporto di collaborazione con gli enti locali ed il territorio in generale.
Per la Provincia infine si tratterebbe di opportunità in più, in una periodo di difficoltà di bilancio, per continuare a garantire il potenziamento del sistema locale di protezione civile.“

Consigliere provinciale Alberto Cataldi
Fratelli d’Italia – Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI