Il Latte materno il più naturale che c’è

Ascoltiamo spesso la notizia di mamme allontanate da bar e ristoranti mentre allattano il proprio bambino. È un fatto molto grave, non solo perché l’allattamento al seno è l’alimento più naturale che c’è, ma è un gesto d’amore enorme ed è importante per la salute della mamma e del bambino. Qui alcune informazioni utili per le neomamme: https://goo.gl/SPNrAA

Come raccogliere il latte materno
Quello che succede al tuo bambino nel primo anno di vita ha un grande effetto sulla sua salute futura.
L’allattamento al seno dà al tuo bambino tutti i nutrimenti di cui ha bisogno per i primi sei mesi di vita, ed è importante anche oltre. Contribuisce a proteggerlo dalle infezioni e riduce le probabilità di sviluppare alcune malattie in età successive.
Il latte artificiale è fatto con il latte di mucca con l’aggiunta di altri ingredienti, non contiene sostanze che possono proteggere il tuo bambino da infezioni e malattie. Solo tu, con il tuo latte, puoi produrle.

Cosa significa “raccogliere il latte”
Significa estrarre il latte dal seno. Puoi spremere il latte manualmente, con il tiralatte manuale o elettrico. In base alle tue esigenze, potrai trovarti meglio con un tipo di tiralatte rispetto ad un altro. Chiedi informazioni ad un operatore del punto nascita, del consultorio o di un gruppo di sostegno prima dell’eventuale acquisto. Il tiralatte deve essere pulito e sterilizzato ogni volta che si usa.

Perché “raccogliere il latte”
Se raccogli il latte, il tuo bambino potrà avere il latte materno anche se sarà qualcun altro a darglielo. Può essere utile se sei lontana dal tuo bambino o se devi tornare a lavoro. È meglio aspettare di aver iniziato l’allattamento al seno prima di far dare il latte da qualcun altro.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI