Latera: al Museo della terra la poesia estemporanea in ottava rima

Domenica 28 maggio, in occasione della festa agricola di Sant’Isidoro, con appuntamento a partire dalle ore 16.00, al museo della Terra di Latera si svolgerà la XIV edizione dell’incontro interregionale di poesia estemporanea in ottava rima, nel corso del quale, presentati e coordinati da Antonello Ricci, si sfideranno i seguenti poeti: Marco Betti, Pietro Benedetti, Donato De Acutis, Marco Calabrese e Irene Marconi.
Nel corso dello spettacolo gli apprendisti narratori del master per “Narratori di comunità” intercaleranno le tenzoni fra poeti declamando alcune fra le più belle ottave d’incipit dei grandi poemi in ottava rima: dall’Orlando furioso alla Gerusalemme liberata, dall’Adone del Marino alla Secchia rapita del Tassoni.
Verrà inoltre presentato al pubblico “Il Narratore di comunità. Artigiani delle storie e dei paesaggi locali”, il manuale del master a firma dell’antropologo Marco D’Aureli (edito per i tipi di Davide Ghaleb e ospitato nella collana “La Banda del racconto”).
Ingresso gratuito – Info: 3913103629

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI