La Tuscia pontificia medioevale messa in luce da Alfio Cortonesi Angela Lanconelli

Un libro a quattro mani scritto da Alfio Cortonesi Professore Ordinario di Storia medievale e dalla moglie Angela Lanconelli già Archivista presso l’Archivio di Stato di Roma e docente è stato presentato il 10 febbraio nell’ambito degli Incontri a palazzo Brugiotti ad una attenta platea accolta nella Sala Assemblee della Fondazione Carivit. Un volume sulla storia medievale della Tuscia pontificia,in cui sono rappresentati i territori dell’alto Lazio sottoposti alla dominazione temporale dei papi ed organizzati, con altri, a partire dal Duecento, nella provincia pontificia del Patrimonio di S. Pietro in Tuscia. Nell’incontro stati ripercorsi i mille anni del medioevo,tra i più complessi e affascinanti periodi della storia umana Il volume, pensato non solo per la didattica universitaria ma per quanti hanno il gusto delle letture di storia, di essa ne traccia un itinerario lineare e aggiornato rappresentato con grande passione e descritto con grande competenza storica dagli autori.Il libro riporta anche all’ “Agricoltura, paesaggi e lavoro” e mette in evidenza l’economia agro-pastorale della Tuscia (cerealicoltura, viticoltura, allevamento), e le risorse del territorio sui cui ruotava nel periodo l’intero sistema sociale e di potere. Per chi vuole approfondire : “La Tuscia pontificia nel medioevo. Ricerche di storia Ed. Cerm – Centro Europeo di Ricerche Medievali di Alfio Cortonesi e Angela Lanconelli.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI