La sensualità del tango argentino al Fabrica Festival

Domenica 17 gennaio, alle 17,30, alla FabBrica del teatro arte musica e spettacolo, seconda sessione del Fabrica Festival dedicata alla musica e alla danza, fa tappa la travolgente passionalità del tango argentino con Sensual Tango.
Nello spettacolo, di e con Ambra De Angelis e Mauro Barreras, le seducenti sonorità dei brani di Astor Piazzolla eseguite dall’orchestra dal vivo La Bordone, si uniranno, in un mix straordinario di eleganza, alla danza di quattro coppie di ballerini riuscendo a creare un’indissolubile energia, palpabile tra tutti i gli undici artisti presenti sul palco e legata, indubbiamente, anche alla natura stessa del tango, uno dei balli sociali e popolari in grado di realizzare , con le sue radici, un vero e proprio ponte culturale tra l’Europa e l’America Latina.
Sensual Tango inizia con una prima parte ambientata nell’Argentina di fine ‘800 in cui due musicisti (bandoneón e chitarra) quattro ballerini ed un’attrice riescono ad evocare le suggestioni di un tempo che fu, nella malinconia e nella sofferenza, tanto con la musica che con la danza.
La seconda parte è invece collocata nell’epoca d’oro del tango, gli anni ’40, in cui si assiste ad una esaltante rinascita di questo ballo fatto di seduzione e virtuosismo.
Sulle note di Astor Piazzolla quattro musicisti (piano forte, contrabbasso, violino e bandoneón) e quattro ballerini creeranno un vortice travolgente di passione e sensualità.
Un nuovo tassello dunque, ossia quello della danza, si va ad aggiungere, dopo il teatro e la musica, alla rassegna Fabrica Festival, sostenuta con il contributo economico della Regione Lazio ed elaborata con la direzione artistica di Gilberto Nati e la collaborazione dell’ufficio cultura del comune di Fabrica di Roma e della Proloco.
Per info: http://www.comune.fabricadiroma.vt.it/ , tel. 0761-569001

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI