La realtà raccontata con gli occhi della provincia: giornata di studi

studi

Esiste un modo provinciale di concepire e raffigurare la realtà? E’ uno degli interrogativi da cui prende le mosse la giornata internazionale di studi dal titolo “Nella provincia profonda: luoghi e testi”, promossa dal Dipartimento di studi linguistico-letterari, storico-filosofici e giuridici (Distu) , prevista per venerdi’ 8 maggio alle 9.30 presso l’aula magna del complesso S.Carlo.

Per secoli una parte consistente della popolazione mondiale ha vissuto, lavorato e creato testi artistici in quella provincia apparentemente incapace di sviluppare una propria fisionomia indipendente dalla tensione dialettica culturale e morale con i centri urbani. Il convegno, organizzato dalla cattedra di letteratura russa e a cura della prof.ssa Ornella Discacciati e Marta Valeri, propone un’inedita riflessione nel “secolo urbano” sul tema della provincia nelle diverse culture europee ed extraeuropee.

Ospiti illustri  nel campo della letteratura della provincia come A. Lounsbery (New York University), D. Zamjatin (Inst. Lichacev Mosca), K. Parthé (University of Rochester)e O. Frolova (MGU Mosca).

IL PROGRAMMA

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI