La Parolina: il ristorante diventa stellato

Guida Michelin

Direttamente dalla pagina della nuova Guida Michelin Italia 2015, La Parolina si classifica come unico ristorante stellato della Tuscia. Premiato il 4 novembre a Milano, con una stella, sulle 332 assegnate , una classifica che premia i migliori ristoranti del nostro paese.

Iside e Romano dopo numerose esperienze lavorative nel mondo della ristorazione italiana,  nel 2005 approdano a Trevinano  tranquillo borgo arroccato tra il Lazio, la Toscana e l’Umbria e  aprono la loro “Parolina”. Il territorio offre una ricchezza di risorse che varia con le stagioni: si possono assaggiare i funghi dell’Amiata, i tartufi delle crete senesi, la cacciagione dei boschi circostanti, la carne Chianina dalla vicina Toscana, gli asparagi di Canino, lo zafferano di Acquapendente, le nocciole dai Monti Cimini, l’extravergine dop viterbese, e ancora verdure e legumi a chilometro zero. Il pesce di lago e di mare sempre fresco, proieniente sia dal vicino Lago di Bolsena che dal mar Tirreno.Una superiore la carta dei vini. Dopo sette anni nel 2012, inaugurano la nuova sede del ristorante, con una terrazza panoramica ideale per le cene estive, creano anche uno spazio all’ospitalità, ai corsi di cucina in cui i clienti posso degustare i piatti preparati a 4 mani con gli chef.

Nello stesso anno avviano anche il servizio di Bed&Breakfast Locanda “la Letterina”, per offrire ai propri ospiti una esperienza ancora più coinvolgente ed appagante, alla scoperta del territorio e dei suoi sapori, prospettando la possibilità di una sosta che sia di relax e di conoscenza del magnifico territorio. In questo periodo da assaggiare i magnifici funghi dell’amiata

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI