La Notte della Torre di Bagnaia, canti balli tipici della Tuscia

Due serate di musica, gastronomia, spettacoli, dimostrazioni, visite guidate, canti e balli tipici della Tuscia: è la Notte della Torre di Bagnaia, in programma venerdì 11 e sabato 12 settembre.

La manifestazione ha lo scopo di mettere in vetrina sapori e saperi del territorio. Stand enogastronomici saranno dislocati lungo le vie e nelle piazzette del borgo antico, che sarà animato da una serie di spettacoli di intrattenimento.

Venerdì 11 settembre in piazza Castello alle 16.30 è in programma l’apertura degli stand gastronomici, con la porchetta Bagnaiola, la pizza fritta di Gianna e Pino e la frutta secca. Seguiranno lo spettacolo di Mago Valery e il concerto di Eleonora e la sua band.

Sabato 12 settembre nel centro storico alle 16.30 inizia la festa con esibizioni, dimostrazioni, visite guidate, canti e balli. Sono in programma: l’esibizione degli sbandieratori dell’Associazione Culturale Pilastro gruppo sbandieratori e musici; la dimostrazione delle fettuccine fatte in casa, stand gastronomici; musica anni ’60: spettacoli di burattini; corteo storico con figure medievali; artisti di strada; il concerto del gruppo Organicanto con il saltarello e balli tipici della Tuscia medievale; visite guidate nel centro storico.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI