La Guardia di Finanza festeggia il patrono San Matteo

Nella ricorrenza del Santo Patrono della Guardia di Finanza, San Matteo, si terrà una celebrazione liturgica, giovedì 21 settembre, alle ore 10.30 presso la Chiesa di San Sisto in Viterbo.

Alla cerimonia religiosa, che sarà officiata dal Vescovo di Viterbo, S.E. Rev.ma Mons. Lino Fumagalli, parteciperanno i finanzieri viterbesi, i loro familiari e le Autorità della provincia.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI