“La foto del carabiniere” di Claudio Boccaccini al Teatro Caffeina

“La foto del carabiniere” di Claudio Boccaccini, lo spettacolo che andrà in scena venerdì 9 febbraio alle 21 sul palco del Teatro Caffeina di Viterbo.Una storia tenera, divertente, a tratti spassosa, che racconta l’Italia ingenua e spensierata degli anni ’60, ma che fornisce anche un’occasione di confronto e di riflessione sul gesto di un giovane eroe figlio del nostro paese. Per non dimenticare. Perchè i fatti contano più delle parole. E’ ambientata nell’estate del 1960 l’autore aveva 7 anni quando la sua vita cambiò per sempre, perché “le cose importanti non avvengono poco per volta: un giorno siamo nati, un giorno moriremo”.E in un pomeriggio della sua infanzia una fotografia di un giovane in divisa, custodita gelosamente e ai suoi occhi misteriosamente nella patente di guida dal padre, gli svelò un nuovo mondo. Attraverso la meditata e dolorosa rivelazione del papà Tarquinio scopriamo che proprio all’uomo di quello scatto la famiglia del piccolo Claudio deve tutto.Da questo avvio, lo spettacolo ripercorre a ritroso gli anni Cinquanta fino ai tragici fatti del ’43. Una storia vera che racconta l’Italia che fu e fornisce un’occasione di confronto e di riflessione sul gesto di Salvo D’Acquisto. Sconto speciale del 10% per l’Arma dei Carabinieri.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni: 0761.342681

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI