La Favl Basket annienta Rieti nel derby

Rinasce nel derby la Favl Basket che dopo una prestazione goliardica e mai in discussione ha la meglio sui cugini reatini per 77 -61, lasciandosi alle spalle un periodo veramente difficile e guardando al futuro con rinnovato ottimismo.
La gara giocata sabato pomeriggio al Palacordoni di Rieti ha ricalcato ciò che in settimana aveva chiesto ai suoi ragazzi coach Andrea Masini, una costanza difensiva più che offensiva che è stata sottolineata dai “soli” 61 punti concessi all’attacco avversario. La costanza del team viterbese è stata ancora più evidente se si pensa che per la prima volta in stagione i biancorossi hanno tenuto il vantaggio per l’intero corso dell’incontro senza mai andare sotto al cospetto dei cugini.
Una prestazione finalmente da grande squadra per una Favl che ieri ha deciso di chiudere la gara sin dal primo quarto concluso in vantaggio sul 19 a 12.
Nel secondo periodo il vantaggio si acuiva quando salivano in cattedra Mari, autore di una gara strepitosa sia in fase difensiva che offensiva, e Purplevics che permettevano agli uomini di Masini di andare al riposo lungo sul +12 (34 a 22).
Anche nel terzo periodo la Favl dimostrava di non voler mollare un attimo la presa anzi aumentava i giri del suo attacco grazie anche alle iniziative di Maskall -Wright dilatando il vantaggio sul 54 a 38 di fine parziale.
L’ultimo periodo a quel punto diventava pura accademia per Tola e compagni che stavolta chiudevano la gara senza cali di tensione e portavano a casa 2 punti che potrebbero rappresentare a questo punto la svolta della stagione considerato anche il calendario che per gli uomini di Masini da ora alla fine del girone di andata appare nettamente favorevole. Nel prossimo incontro di Sabato 2 Novembre la Favl riceverà la visita dell’Ubs Basket Foligno.
Favl Basket: Ocwieja 8 , Mari 21 , Quondam 7, D’Agostino 1, Giachini 4, Maskall-Wright 10, Purplevics 13, Baliva3 , Tola 10, Bertini.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI