La Defensor basket incassa il primo ko ad Aprilia

Virtus Aprilia – Defensor Viterbo – 61 – 48

Aprilia: Orazi 16, Bovenzi 14, Gorghi, Di Clemente 6, Cucchi 3, Puleo 6, Proietti 2, Zavagnini, Santulli 6, Barbieri 8. Allenatore: De Bernardis

Defensor: Martin 12, Orchi 8, Gasbarri, Maroglio 10, Gatti 2, Boccalato 6, Pasquali 5, Nizza 3, Spirito, Ndiaye 2. Allenatore: Scaramuccia

Arbitri: Alessandro Ottoveggio e Indro Spinelli

Parziali: primo quarto 13-10, secondo quarto 25-25, terzo quarto 36-32

 

Si ferma a quota cinque la striscia di vittorie consecutive della Defensor nel campionato di serie B femminile di basket. Le ragazze viterbesi cadono infatti per 61-48 contro la Virtus Aprilia, pagando a caro prezzo l’assenza di Recanati e la mancanza di grinta nei momenti decisivi dell’incontro.

Senza il principale punto di riferimento in attacco, la squadra fatica a trovare i soliti canestri in area e incontro difficoltà anche nel catturare rimbalzi. In casa Aprilia, come previsto, le due giocatrici più pericolose sono Bovenzi e Orazi che infatti chiuderanno il match segnando quasi la metà dei punti delle pontine. Nonostante i problemi, tra cui anche i guai fisici di Gasbarri alle prese con un dolore all’anca, Viterbo fa match pari nel primo tempo, rientrando negli spogliatoi sul 25-25 con i canestri delle esterne Martin e Maroglio.

Anche il terzo quarto scorre via in sostanziale equilibrio ed è la quarta frazione che decide il match: la Defensor non tiene più in difesa, commette errori anche banali e lascia strada alle padrone di casa che si confermano infallibili sul proprio campo (tre successi su tre).

Molto duro il giudizio di coach Carlo Scaramuccia: “L’assenza di Recanati non può e non deve essere un alibi, anzi doveva essere uno stimolo per tutte le altre per mettere in campo ancor più grinta e determinazione. Invece è successo il contrario, ho visto facce impaurite e quasi rassegnate alla sconfitta ed è una cosa che non accetto. Onore ad Aprilia che ha meritato la vittoria mentre noi siamo mancati completamente sotto il profilo dell’atteggiamento e della determinazione. Di questo passo non andremo proprio da nessuna parte”.

Domenica 19 novembre alle ore 20.30 le gialloblù saranno chiamate a riscattare la sconfitta di Aprilia affrontando lo Smit Roma al PalaMalè di Viterbo. A dirigere l’incontro saranno i signori Leonardo Marcelli di Roma e Andrea Pirani di Marino (RM).

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI