JazzUp 9 luglio/Fabio Isman con il libro “Andare per città ideali”

Il sabato che precede la chiusura del festival del Jazz e non solo . Il 9 luglio una giornata che parte con la mostra di Stefano Cianti, nella Chiesa di Santa Maria della Salute. La serata continua con un momento didattico dedicato alla musica brasiliana con Alexandre Silva che rileggerà in chiave jazz alcuni brani della produzione autoriale della musica italiana: con lui sul palco di JazzUp 2016 la cantante Daila Lupo.

Main Event della serata Exeresis Ensemble: un concerto dedicato alla musica da camera, ospiti del concerto il compositore e chitarrista Marco Sinopoli e la pianista Silvia Sinopoli.

Ma come già si sa, JazzUp lascia spazio anche alla letteratura. Sul palco di Piazza del Gesù lo scrittore e giornalista Fabio Isman alle ore 21.00 presenterà il libro “Andare per città ideali”, un percorso itinerante per quindici città italiane, sottolineando lo splendore del nostro Paese. Fabio Isman giornalista e scrittore, racconta quindici luoghi del nostro paese, siti ‘ideali’ ma anche episodi e personaggi che ne hanno segnato la nostra storia.

Isman, autore tra l’altro della rubrica domenicale sul Messaggero, Roma Segreta, che racconta gli eventi storici dell’Urbe, e di quella “La pagina nera” su Art e Dossier, indaga sulle città ideali della nostra penisola attraverso una ricerca in oltre 180 testi e la consultazione di 85 studiosi. Andare per città ideali edito da Il Mulino, e già ristampato, è un occhio attento sul profilo architettonico, storico e artistico di molti centri italiani, con argomenti di solito affrontati separatamente e che l’autore prende in esame seguendo un percorso cronologico, con un’analisi accurata di luoghi costruiti e concepiti secondo un progetto ideale. Condurrà la Conversazione, Andrea Alessi, direttore scientifico del Museo della Città di Acquapendente. Evento realizzato con l’apporto scientifico della Biblioteca Consorziale di Viterbo.

Concerto coinvolgente quello del 9 luglio alle 22.30 con il gruppo romano “The Quartet!”: alchimie musicali originali e coinvolgenti nel progetto “Jazz & funk”.

Una gran festa finale domenica 10 luglio di un’edizione di spessore sotto la direzione artistica di Giancarlo Necciari.
www.jazzupchannel.it/index.php?option=com_content&view=article&id=370&Itemid=488

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI