“Italia diseguale” di Daniele Poto al Caffè Letterario a Viterbo

L’Italia è un paese povero abitato da ricchi o, viceversa, un paese ricco abitato da poveri? La domanda, volutamente provocatoria, percorre il libro di Daniele Poto che sarà presentato mercoledì 11 maggio 2016 a Viterbo alle ore 18,00, al Caffè Letterario di Via Garbini 59 che ospita l’incontro-dibattito sul libro “Italia diseguale” di Daniele Poto. E’ un dossier su vecchie e nuove povertà in Italia, una pandemia che riguarda sei milioni di persone, acuita dalla crisi economica, dalla cattiva politica e dall’incapacità istituzionale di affrontare il problema in maniera strutturale. Il declino dell’Italia, il cancro costituito dal combinato disposto di mafie, evasione fiscale e corruzione pesa come un macigno sul debito pubblico e contribuisce in maniera determinante all’inabissamento della classe media.Ingresso libero.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI