Invito al Caffè Zimmermann, concerto all’Auditorium

Un concerto che si annuncia originale e di grande interesse e che sarà tenuto dall’Ensemble Esercizii Musici sabato 19 novembre nel programma della XII Stagione concertistica pubblica dell’Università della Tuscia all’Auditorium dell’Ateneo.
L’ensemble è costituito da Claire Duri, traversiere, Andrea Mion, oboe d’amore e oboe barocco, Teresa Peruzzi, viola da gamba e Enrico Mazzoni, clavicembalo.

“L’Ensemble Esercizii Musici è formato da musicisti da tempo specialisti nel repertorio strumentale dell’età barocca e classica.
Il luogo ideale del loro far musica è rappresentato dall’antica Collegia Musica, riunione di musicisti e di studenti nella prima metà del ‘700 di cui si ricorda il celebre “Bachische Collegium Musicum” diretto da Johann Sebastian Bach a Lipsia.
Il programma pensato per i concerti dell’”Università della Tuscia” propone un esempio di quei celebri concerti dove il pubblico, con grande piacere, assisteva alla virtuosità dei musicisti diretti da Bach.
Un’attenzione particolare è data nell’utilizzo di copie di strumenti barocchi e dalla capacità nel consegnare all’ascoltatore, in maniera eloquente, tutte le sfumature delle composizioni dei grandi autori del passato”.
Il programma:

Sabato 19 Novembre 2016, ore 18
Invito al Caffè Zimmermann, viaggio musicale a Lipsia
Ensemble Esercizii Musici

Claire Duri, traversiere
Andrea Mion, oboe d’amore e oboe barocco
Teresa Peruzzi, viola da gamba
Enrico Mazzoni, clavicembalo

Georg Philipp Telemann
(Magdeburgo, 1681-Amburgo, 1767)
Trio in re minore “Esercizii Musici” per traversiere, oboe e basso continuo
Largo, Allegro, Affettuoso, Presto

Johann David Heinichen
(Krössuln, 1683-Dresda, 1729)
Sonata a tre in do minore per oboe, viola da gamba e basso continuo
Affettuoso, Allegro, Adagio, Vivace

Johann Sebastian Bach
(Eisenach, 1685-Lipsia, 1750)
Preludio e fuga in re minore VI BWV 875
dal secondo volume del Clavicembalo ben temperato

Sonata in re minore BWV 527
per oboe e clavicembalo obbligato
Andante, Adagio e dolce, Vivace

Johann Sebastian Bach
(Eisenach, 1685-Lipsia, 1750)
Sinfonia e aria dalla cantata “Die Himmel erzæhlen die Ehre Gottes” BWV 76
per traversiere, oboe d’amore, viola da gamba e basso continuo

Carl Philipp Emanuel Bach
(Weimar, 1714-Amburgo, 1788)
Sonata Wq 83 in re maggiore per traversiere e clavicembalo obbligato
Allegro un poco, Largo, Allegro

Georg Philipp Telemann
(Magdeburgo, 1681-Amburgo, 1767)
Trio in mi minore “Tafelmusik” per traversiere, oboe e basso continuo
Affettuoso, Allegro, Dolce, Vivace

La biglietteria è aperta dalle ore 16.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI