Il primo matrimonio nella chiesa dei Facchini, lo sposo è Massimo Chiaravalli

Redazione TusciaUp

Tutti i servizi e i numeri speciali dedicati a santa Rosa, su Il Messaggero, il quotidiano storico per cui da giornalista scrive , portano la sua firma, un fedele appassionato della nostra patrona, che per suggellare la sua storia di amore con Ambra ha scelto di sposarsi da “vero” cavaliere di S. Rosa. nella ex chiesa della Pace, simbolo del sodalizio dei Facchini. La prima volta che succede. Sabato 13 gennaio a mezzogiorno Massimo Chiaravalli e Ambra Di Prospero convoleranno a giuste nozze con i loro due splendidi bambini, Ilaria e Dario, a fare da paggetti. Auguri.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI