Il Presepe Vivente di Chia nello scenario della civiltà Etrusca

In questa frazione della Tuscia parte del Comune di Soriano, luogo molto amato da uno scrittore come Pierpaolo Pasolini Il ‪#‎PresepeViventediChia‬ Festeggia quest’anno i 20 anni dalla sua ideazione. 5 le rappresentazioni

26-27 dicembre 2015, 1-3- 6 gennaio 2016

Fervono di già i preparativi, perché mancano poco più di tre settimane a Natale, Marcello Ottaviani insieme alla comunità tutta sta per organizzare questa “storica” edizione che dopo l’importante riconoscimento dato dalle Poste Italiane nello scorsa edizione con l’Annullo Postale, punta a ripetere e superare l’enorme successo degli ultimi anni, con molte novità. Un presepe di grande suggestione ambientato tra i ruderi della chiesa medievale di San Giovenale in un sito archeologico nel quale regnò la civiltà Etrusca. In questo scenario straordinario, tra le grotte e le tombe, lungo un percorso campestre, quasi tutti gli abitanti del paese daranno vita a una riproduzione dell’epoca, ricreando antiche botteghe artigiane, taverne e tante tappe in cui il visitatore può assaporare l’atmosfera vissuta in quel tempo. Facebook: PresepeViventeChia.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI