Il “Porca Vacca”apre a Viterbo all’ Okay Center

Non è il titolo del film del 1982 diretto da Pasquale Festa Campanile e nemmeno una battuta forte. Porca vacca semplicemente perché nei piatti che verranno serviti a farla da padrona è la carne. Gli organizzatori si stanno dando un gran da fare per rispettare la data di apertura secondo le previsioni entro il fine mese di aprile della nuova insegna “Porca Vacca”. Il ristorante braceria fa il suo ingresso nella Città dei Papi al piano terra, circa 700 metri quadri, dell’Okay Center gestito direttamente dalla società omonima grossetana che ha dato vita a un brand della ristorazione in forte espansione e punto di riferimento per le famiglie. “Le famiglie sono il nostro obiettivo, dice uno dei soci David Rigoli, soddisfarle in modo da saper riconoscere il nostro locale come punto di riferimento del buon mangiare stando comodi. Brevi I tempi di attesa, per gustare un ottimo panino, una tagliata, una bistecca o, se vuoi, una caesar salad o un hamburger vegano. Il punto di forza è sicuramente il rapporto qualità-prezzo. Pensate che si può mangiare con 10 euro bevande incluse, E con un solo euro si può avere il contorno e una bibita a scelta. Al Porca Vacca sono oltre 250 posti a sedere, ci si arriva direttamente senza dover prenotare perché trovare posto non è un problema, velocità e grandi spazi sono gli artefici delle non code. E’ il locale ideale per ritrovarcisi in gruppi anche numerosi ,famiglie, amici, in un ambiente conviviale che dell’accoglienza fa il proprio punto di forza. Nel locale saranno impiegate circa venti persone nei vari ruoli, tutti arruolati sul territorio. Mancano pochi giorni e ..provare per credere! Per saperne di più www.porcavacca.it,

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI