Il Museo Civico riapre dopo due anni

Il museo civico

Giovedì 23 ottobre alle 11,30 la riapertura del Museo Civico alla presenza di Vittorio Sgarbi. A comunicarlo è il sindaco Leonardo Michelini che spiega: “Finalmente possiamo restituire alla città il Museo civico, chiuso da quasi due anni perchè dichiarato inagibile dalla sovrintendenza. Il complesso museale, intitolato alla memoria dell’archeologo viterbese Luigi Rossi Danielli può tornare quindi fruibile. Un momento particolarmente atteso da tutta la città. Riaprire il museo significa anche restitiuire dignità a un luogo che conserva e custodisce tesori di valore inestimabile. Tra questi i due capolavori di Sebastiano del Piombo, esposti con grande successo lo scorso dicembre a Palazzo dei Priori. Ricordo che per l’inaugurazione dell’esposizione intervenne Vittorio Sgarbi. Ritroviamo il professore anche in occasione della riapertura del Museo civico. Sarà una cerimonia che andrà tra l’altro a inserirsi all’interno della serie di appuntamenti organizzati e promossi da Panorama in questi giorni a Viterbo. Un evento nell’evento che consentirà alla nostra città di essere al centro dell’attenzione per le sue eccellenze. Con la riapertura del museo – conclude il sindaco Michelini – Viterbo potrà mostrare di nuovo i suoi tesori, tenuti nascosti per questo tempo in cui non era possibile l’ingresso”.  Il Museo civico, per l’intera giornata di giovedì, sarà a ingresso libero. 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI