Il MilK torna in pista con una stagione da Age of Heroes

Milk

Ritorno in pista alla grande per il Milk, il club viterbese che sabato 18 ottobre ha riaperto dopo la chiusura estiva. Interni rinnovati, nuova sezione visual ed una mission che si apre a tutto l’universo musicale con ospiti internazionali che si alterneranno nel corso della stagione.

“Musica ma non solo – dicono i soci del Milk – il nostro obiettivo infatti è quello di offrire un prodotto qualitativamente alto che dia la possibilità al nostro pubblico di conoscere differenti realtà, di crescere culturalmente e di divertirsi allo stesso tempo. Per questo abbiamo deciso di chiamare la stagione “Age of Heroes”, gli artisti altro non sono che eroi che lottano contro l’imbarbarimento musicale “. Artisti, si diceva, provenienti dai migliori club europei conosciuti ed emergenti, senza però trascurare gli artisti locali: “Molti, nelle due stagioni passate, si sono esibiti al Milk riscontrando consensi. Quest’anno abbiamo deciso di puntare su due eccellenze locali: Andrea Delle Monache e Roberto Rossi. Giovani dj che in questi anni si sono fatti conoscere ed apprezzare. Insomma, puntare sul locale e pensare globale. Alternare il conosciuto al consigliato perché, alla fine, da conoscere è il concetto”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI