Il Governatore Perrone in visita al Rotary di Civita Castellana

Presso il Palace Hotel Relais Falisco di Civita Castellana si è tenuta la visita del governatore del Distretto 2080, l’ing. Giuseppe Perrone, al Rotary Club Flaminia Romana.
L’incontro col Governatore tra gli appuntamenti importanti nei programmi del Club, traccia le linee guida per il futuro e confronta i progetti in corso. Il presidente del Club, Stefano Piccioni, e i soci di Flaminia Romana hanno accolto ll Governatore la consorte Mirella,il segretario distrettuale Antonio Daniele e l’assistente governatore Bruno Nigro.
Perrone si è soffermato sul tema presidenziale di quest’anno, lo slogan “siate dono nel mondo”, rivolge la sua attenzione all’importanza delle professionalità all’interno di ogni singolo club. “La diversità e le specificità – ha ricordato Perrone – sono i nostri punti forza, attraverso cui possiamo diversificare ma allo stesso tempo unire meriti e competenze, per il bene della comunità, attraverso i progetti che andremo a realizzare sul territorio”.
Progetti che riguarderanno l’abbattimento della tensione ospedaliera nei pazienti pediatrici con un progetto pilota a Civita Castellana. Insieme al Club Passione Rossa Ferrari verranno intrapresi due progetti, il primo relativo all’infanzia, presso il penitenziario di Rebibbia; il secondo più strettamente legato alla cittadina falisca, con la giornata di esposizione di macchine Ferrari. Ricadono in questa annata anche i progetti sulla legalità e sulla sensibilizzazione alla salute della donna, in particolare nella prevenzione senologica.

Il Governatore si è congratulato con il Club per le attività nuove e per quelle messe in cantiere , in modo particolare per il progetto orti urbani, che spera ripetibile in altri territori. Parole di elogio anche per i ragazzi del Rotaract Flaminia Romana, con i progetti in favore delle scuole. La serata si è infine conclusa presso alle Scuderie, con cena a base di prodotti del territorio, www.Rotary.org.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI