Il folk italiano con la voce di Pino Masi in concerto

pino masi

Sabato 2 maggio 2015 a Viterbo alle ore 21,30 concerto di Pino Masi, la voce dei brani più accreditati nel repertorio folk italiano. L’appuntamento è nello spazio Arci Il Cosmonauta, via della Polveriera, 6, a Viterbo e l’iniziativa è a chiusura della XI edizione di Resist, coordinata dal Cp Arci. Il cantante sarà presente dal tardo pomeriggio con i suoi brani.Pino Masi, di origini siciliana, figura tra i fondatori del Canzoniere pisano, una di quelle realtà musicali che faranno da colonna sonora alla Contestazione e alla nascente Nuova sinistra. Prosegue la sua ricerca nel Nuovo canzoniere italiano. Con la formazione di Lotta continua, prende parte ai circoli culturali Ottobre a questa legati. Qui scrive, compone o interpreta i brani più celebri e significativi: quelli manifesto, come Lotta continua e Prendiamoci la città, quelli più barricadieri, come L’Ora del fucile e La Violenza, e quelli in onore dei compagni detenuti. feriti o caduti, come La Bussola, La ballata del Pinelli, Liberare tutti, Quello che mai potranno fermare e Per Claudio Varalli. Numerose sono le partecipazioni con gli altri artisti di lotta, come Ivan Della Mea e Giovanna Marini. Con il collettivo teatrale La Comune, guidato da Dario Fo e Franca Rame, ha partecipato allo spettacolo Ci ragiono e canto e ad altri, come Guerra di popolo in Cile, che si chiudeva con la tragicomica beffa del colpo di stato in Italia, testimoniata nel documentario Aria di golpe. Possibilità di cena con prenotazione tel. 339.1347023

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI