Il fagiolo San Giovannico: gioco itinerante sul baratto per bambini

Torna a Villa San Giovanni in Tuscia Il fagiolo San Giovannico promosso dal Gruppo Cicala, appuntamento costruttivo e divertente dedicato ai bambini dai cinque anni in su, che si terrà sabato 25 luglio dalle 18 alle 19.30.
Si tratta di un gioco itinerante di squadra sul baratto che deriva dalla famosa favola nella quale il protagonista Jack accede ad un livello più alto di coscienza, cresce psicologicamente man mano che la pianta diventa più alta.
Ad ogni squadra verrà dato un fagiolo. Ogni gruppo, con il sistema del baratto, scambiare con un negoziante, un passante o un abitante, il suo fagiolo con un altro oggetto. Poi di nuovo scambierà con un’altra persona quest’oggetto con qualcos’altro e via facendo. Alla fine del baratto, tutte le squadre si riuniranno ai giardinetti davanti al cartellone del fagiolo San Giovannico e depositeranno i loro baratti in una cassetta che sarà data in beneficenza a l’Associazione Focus – Casa dei Diritti Sociali, di Viterbo. Sarà piantato un fagiolo e tutti i bambini, a turno, lo annaffieranno poi, ogni partecipante riceverà un seme di fagiolo che pianterà nel proprio vasetto.

Durante tutto il percorso del baratto, il capo squadra dovrà fare delle riprese con un telefonino o una macchina qualsiasi dell’adulto accompagnatore. Dopo l’annaffiamento dei semi, il capo squadra dovrà mettere il suo video su you tube e mandare il suo link a gruppo.cicala@libero.it. Sul sito di Gruppo Cicala sarà messo i link dei video e quello che otterrà più mi piace sarà il vincitore del fagiolo San Giovannico. A tutti i partecipanti sarà offerto un gelato al bar Il Chiosco in Piazza Savoia.

I bambini devono essere accompagnati da un adulto. La partecipazione è gratuita e la prenotazione obbligatoria. gruppo.cicala@libero.it – 345 4529561 – 333 5886926

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI