I “Percorsi” di dicembre: Tuscia e Maremma anche per le feste

I Percorsi nella Tuscia e in Maremma ci accompagnano in un programma fitto e ricco che non esclude le festività.
Territori che non smettono di stupire: l’inverno (e chi è amante delle camminate lo s) è il periodo migliore per scoprire i boschi, le necropoli e le aree protette dell’Alto Lazio e della bassa Toscana. Luoghi che appaiono ogni volta unici perché hanno in serbo sempre qualcosa da scoprire
A fianco alle guide ambientali escursionistiche AIGAE, l’associazione Percorsi Etruschi mette in fila un calendario ricco di eventi che da fine novembre ci accompagnerà fino all’Epifania.

Domenica 29 Novembre: La rupe di Norchia. Visita alla necropoli etrusca
La rupe di Norchia costituisce una delle più grandiose e affascinanti necropoli rupestri d’Italia, con tombe spettacolari e rifinite, disposte su tre ordini e ricavate direttamente dalla roccia.
Durata: tutto il giorno,adatta a tutti

Speciale PONTE DELL’IMMACOLATA
Sabato 5 dicembre: Dal medioevo agli etruschi – Pitigliano e le vie cave
Visita al borgo di Pitigliano, una delle perle della Toscana, sorto nel medioevo su uno sperone di tufo a picco sulle valli del Prochio e del Meleta. Attraversamento delle più belle vie cave etrusche, suggestivi e misteriosi percorsi tagliati nel tufo.
Durata: tutto il giorno
Adatta a tutti, anche ai bambini
Domenica 6 dicembre: Il parco di Vulci, dove la natura incontra la storia
Il parco naturalistico archeologico di Vulci è il luogo dove la storia incontra la natura: per scoprire le rovine una delle più importanti città stato etrusco romane, incastonata nel cuore della Maremma più pura e selvaggia.
Durata: tutto il giorno
adatta a tutti, anche ai bambini

Lunedì 7 dicembre: Da Canino a Tessennano sulle tracce dei briganti
Escursione tra i boschi, gli uliveti e le campagne che circondano i borghi di Tessennano e Canino. Angoli inaspettati di Maremma, tra fossi e vie cave etrusche, con una camminata non impegnativa ma di grande interesse paesaggistico
Durata: mezza giornata
Difficoltà adatta a tutti

Martedì 8 dicembre: L’eremo di Poggio Conte
Escursione all’eremo di Poggio Conte, scavato nel tufo della valle del Fiora. Una passeggiata nel cuore della natura, verso un luogo magico e carico di suggestioni uniche.
Durata: tutto il giorno adatta a tutti
Percorsi Etruschi sarà presente alla
sagra dell’olivo di Canino 4-8 dicembre
Domenica 13 dicembre: San Giuliano
Nella Necropoli rupestre di San Giuliano scopriremo la magia del popolo etrusco inserito all’interno di un ambiente incontaminato. In un ecosistema ricco di piante secolari e vegetazione tipica delle forre visiteremo una necropoli etrusca sorprendente.
Durata: tutto il giornoadatta a tutti
Domenica 20 dicembre: Sulle orme dei briganti, tra Canino e Cellere
Escursione sulle orme dei briganti, lungo sentieri nascosti nella macchia e sorprendenti panorami sulla Maremma laziale.
Durata: tutto il giorno adatta a tutti
Sabato 26 dicembre: Le meraviglie del Bosco del Sasseto
Un’escursione alla scoperta della natura incontaminata tra alberi secolari con tronchi dalla circonferenza impressionante, così nodosi e contorti da sembrare streghe immobilizzate da qualche incantesimo remoto…
durata: tutto il giorno
Adatta a tutti, anche ai bambini
Escursioni di Capodanno
28 dicembre: Degustazione ambientale con i butteri della maremma
Visita guidata dal capobuttero all’ecomuseo della tenuta del Parco della Maremma e successiva abbondante degustazione di prodotti e vini della tenuta stessa, biologica, presso la sede dell’ Azienda agricola di Alberese.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO IL 22 DICEMBRE

29 dicembre: Passeggiata lungo un pezzo d’Africa
Ascesa alle fortezze che difesero lo Stato dei Presidi, incastonati nella roccia del Monte Argentario, da cui si gode una vista mozzafiato sul mare e sulla cittadina turistica di Porto Ercole.

30 dicembre: Nel cuore della Maremma
Escursione guidata lungo il sentiero delle Torri nel Parco della Maremma, ore 9.30 centro visite parco ad Alberese

1 gennaio: I segreti delle Vie Cave di Sovana
Escursione guidata alle Vie Cave e al Parco Archeologico di Sovana

2 gennaio: I segreti dei Tarocchi
Visita guidata al magico e straordinario Giardino dei Tarocchi ( Capalbio)

3 gennaio: Vulci, la grande
visita guidata al parco naturalistico-archeologico di Vulci e , nel pomeriggio, alla necropoli o al museo nazionale di archeologia etrusca nel Castello della Badia

4 gennaio: La città che muore
Visita guidata a Civita di Bagnoregio, il paese poggiato sui calanchi

5 gennaio: La piramide e il giardino del misteri
visita guidata alla piramide estrusca di Bomarzo, immersa nei boschi della Tuscia e nel pomeriggio visita guidata al Parco dei Mostri o Sacro Bosco di Bomarzo .

Info: Elena Ronca 320.3149587, www.percorsietruschi.it
Daniela Pesce 327.4570748

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI