I canti natalizi dei bambini aprono il Natale di San Martino

Saranno i canti natalizi intonati dai bambini della scuola primaria e dell’infanzia ad aprire il Natale di San Martino al Cimino, nei pressi di Viterbo.
Il cartellone, organizzato dalla Proloco guidata da Francesco Settimi, dopo la tradizionale accensione dell’albero vestito a festa con gli addobbi realizzati con materiale da riciclo dai bimbi delle scuole, prevede nei due week end del 12 e 13 e del 18 e 19 dicembre, numerose altre iniziative.

Il Sacrato dell’Abbazia Cistercense, che quest’anno ospita la manifestazione, causa sopraggiunta indisponibilità del Cantinone, ospiterà appuntamenti di ogni genere: dai mercatini, con oggetti artigianali unici e realizzati completamente a mano, ai concerti, fino ai concorsi a tema.
Inoltre la Proloco, in collaborazione con la Parrocchia, la scuola e le varie associazioni locali allestirà, sempre nel sagrato, il villaggio di Babbo Natale con giochi e spettacoli per tutti i bambini e stands dove saranno serviti vin brulè, cioccolata calda e biscotti.

Infine, torna, anche quest’anno, il concorso per l’addobbo più bello in cui i residenti si sono sempre cimentati con impegno e passione, riuscendo a creare delle decorazioni veramente suggestive e degne di un Natale da favola.
Durante il periodo delle festività una giuria esterna valuterà le opere che saranno poi premiate con dei cesti natalizi di diverse misure.

Appuntamento a San Martino sabato 12 dicembre alle 18: i bambini e la suggestione dei canti natalizi introdurranno alla magia del Natale di San Martino al Cimino.

Per info: tel 349-2339050.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI