Grecia Vaccarino (Rete Imprese Italia): “La politica, nell’interesse dei cittadini

Rete Imprese Italia esprime grande preoccupazione per l’evoluzione della crisi greca che potrebbe presto portare il paese fuori dall’Euro.
“Mi auguro che in queste ore cruciali – ha dichiarato il Presidente Daniele Vaccarino – venga messo in campo, da parte del governo greco e delle autorità europee ed internazionali, ogni ragionevole tentativo per evitare quello che si profila come un fallimento della politica economica europea, che mina la solidità e la credibilità della moneta unica”.
Il default greco produrrebbe effetti pesanti non solo sulla finanza degli altri paesi dell’Eurogruppo, in particolare sui principali creditori della Grecia come l’Italia, ma anche sulle aspettative e i livelli di consumo e di investimento, indebolendo la debole ripresa in corso.
“Le ragioni della politica, nell’interesse dei cittadini, – conclude Vaccarino – devono prevalere rispetto all’orgoglio degli Stati e agli atteggiamenti ragionieristici che rischiano di allontanare dall’Europa il Paese dove si e formata la sua stessa cultura”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI