”Gloria” sfilerà a Cannes e Berlino con Rete grandi macchine a spalla

Un docufilm voluto dalla Rete delle grandi macchine a spalla italiane: Festa dei Gigli di Nola, Varia di Palmi e Faradda di li candareri di Sassari, le a manifestazioni che insieme al trasporto della Macchina di santa Rosa rappresentano la Rete, parte del patrimonio immateriale dell’umanità dell’Unesco.
Girato a Viterbo da uno staff Rai il suggestivo filmato sul trasporto d’esordio di ”Gloria”che ne sarà parte integrante.
”Il docufilm – spiega Patrizia Nardi, promotrice della Rete delle grandi macchine a spalla italiane e della loro candidatura all’Unesco – sarà presentato ai festival cinematografici di Cannes e di Berlino in occasione del Giubileo straordinario indetto da Papa Francesco. In seguito – aggiunge – contiamo di portarlo in tutte le principali rassegne cinematografiche internazionali”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI