Gli stornelli romani: un viaggio nella tradizione tra musica e poesia

Gli stornelli romani è un viaggio nella tradizione attraverso la musica e la poesia.
Un appuntameno di Tuwat Cultura con il suo primo evento presso il Circolo ARCI Il Cosmonauta.
il 17 dicembre alle ore 20.00.
L’associazione culturale Pecora Nera presenta: Gli stornelli romani con interpreti:
Francesco Paolo Di Noto (voce)
Lorenzo Fortugno (voce e cajon)
Alessandro Barbetti (chitarra)
Simone Rocchi (basso)
Ramona Giraldi e Nicola Toziano (poesie)
Regia di Ramona Giraldi
Aiuto regia: Federica Signore
Matteo Sacco è un cantautore che racconta storie di personaggi e di luoghi spesso immaginari, lungo un viaggio che ripercorre e descrive la sua biografia personale. Le sue canzoni sembrano emergere inizialmente da una dimensione onirica, a volte quasi surreale, che però poi si incarna passando attraverso le forme più concrete della natura, della terra e dell’essere umano. Tutto ciò accompagnato dai tratti folk/rock della sua musica che, come un tappeto volante, si fa veicolo delle parole cantate.
www.tuwatcultura.wordpress.com

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI