Gli alunni della St. Thomas’s a Palazzo dei Priori

Una lezione tra gli scranni della sala consiliare di Palazzo dei Priori per gli alunni della St. Thomas’s International School. Nei giorni scorsi, i piccoli cittadini viterbesi, sono stati accolti in Comune dal vice sindaco Luisa Ciambella e dai consiglieri comunali Gian Maria Santucci e Paolo Simoni. Con loro anche Chiara Frontini, consigliere comunale, esperta in progettazione europea, che ha seguito da vicino il progetto che ha coinvolto anche la St. Thomas’s. “Si tratta di un progetto europeo finanziato con i fondi del programma Erasmus plus – ha spiegato il consigliere Frontini -: capofila è una scuola lituana, tra i partner c’è anche la scuola St. Thomas’s e un ente norvegese. Il progetto riguarda l’educazione civica e la cittadinanza attiva, con particolare focus sugli strumenti operativi per i docenti. Gli studenti sono rimasti molto soddisfatti dell’incontro con gli amministratori di Palazzo dei Priori. Un incontro diretto, domanda e risposta, che ha permesso agli alunni di acquisire sul campo e in maniera diretta importanti informazioni sul funzionamento della macchina amministrativa comunale. Grazie, anche a nome della scuola, al vice sindaco Ciambella e ai colleghi consiglieri Santucci e Simoni per aver dedicato il loro tempo ai giovani concittadini”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI