Giuseppe Bellucci: Fatti e misfatti del brigante Tiburzi

Chi era Domenico Tiburzi e come vivevano i briganti della Maremma? Lo racconterà il colonnello dei carabinieri Giuseppe Bellucci studioso del brigantaggio nel Viterbese che ha tenuto varie conferenze sull’argomento che appassiona tanti studiosi e non.
Bellucciè pure un bravo disegnatore (ha illustrato il libro del Prof. Domenico Mantovani “Briganti e brigantaggio a Bieda” e di Mary Jean Cryan “Etruria – storie e segreti”).
Questa volta lo studioso illustrerà la vita rocambolesca del bandito più celebre delle nostre terre,Domenichino, ossia Domenico Tiburzi.
La conferenza, che si terrà a Viterbo, giovedì 12 maggio 2016, alle ore 17, nella Sala Coronas del Palazzo della Prefettura in Piazza del Plebiscito, ha per titolo “Da Cellere a Capalbio. Fatti e misfatti del brigante Domenico Tiburzi”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI