Giro d’Italia di HandBike: brillano Mirko De Cortes e Fatmir Kruezi

Più di 80 atleti in gara, un circuito che si è snodato lungo le vie principali del paese, una grande festa dello sport piena di messaggi positivi. Domenica 23 luglio, Roccaraso si è tinta di rosa con l’arrivo della quarta tappa del Giro d’ Italia di Handbike, l’unica del centro-sud.  Dal quartier generale presso il palaghiaccio “Giuseppe Bolino” la carovana rosa si è spostata verso la centralissima via Roma per la partenza della tappa. A rappresentare la A.S.D. VITERSPORT LIBERTAS gli atleti Fatmir Kruezi e Mirko de Cortes, rispettivamente nella categoria MH4 e MH5. La gara  disputatasi nello splendido scenario degli appennini in una giornata assolata, su un circuito di 3,5 km da ripetersi per il tempo di un’ora più un giro è stata vinta dall’atleta del team Giletti,  Cristian Giagnoni categoria Mh4 con il tempo di 1h, 5 minuti e 21 secondi. Ottimi i risultati ottenuti dai due atleti della A.S.D. VITERSPORT: Mirko De Cortes ha ottenuto il secondo posto della sua categoria, mentre Fatmir Kruezi ha ottenuto il quarto posto della categoria che contava ben ventotto atleti alla partenza. Con il risultato ottenuto Kruezi si porta al quarto posto assoluto nella categoria MH4, buone quindi le possibilità del viterbese di poter ambire al podio finale. Con questa tappa si conclude la stagione agonistica della A.S.D. VITERSPORT LIBERTAS, stagione che si è rivelata molto positiva nelle varie attività: hockey, handbike, nuoto, calciobalilla. L’appuntamento è per settembre per tutti gli atleti già in forza alla società e per tutti coloro che volessero provare un’esperienza nelle varie attività agonistiche  paralimpiche.

 

 

 

 

 

 

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI