Giornata Mondiale del Rifugiato a piazza Unità d’Italia a Viterbo

Il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che da oltre dieci anni ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione, spesso sconosciuta ai più, di questa particolare categoria di migranti.
Con la Giornata Mondiale del Rifugiato l’UNHCR vuole invitare il pubblico ad una riflessione sui milioni di rifugiati e richiedenti asilo che, costretti a fuggire da guerre e violenze, lasciano i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un tempo era parte della loro vita. E soprattutto non dimenticare mai che dietro ognuno di loro c’è una storia che merita di essere ascoltata. Storie di sofferenze, di umiliazioni ma anche storie di chi vuole ricominciare a ricostruire il proprio futuro.
In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato e nell’ambito del cartellone del Festival Estasiarci – Giornata Mondiale del Rifugiato, Arci Viterbo e Arci Solidarietà Viterbo Onlus organizzano per il 20 Giugno alle 17.00 una Performance Collettiva sui Percorsi Migratori in piazza Unità d’Italia a Viterbo, l’iniziativa è aperta a chiunque volesse partecipare e si configura come mezzo di conoscenza delle attività di accoglienza sul territorio e della realtà della migrazione.

.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI