Giornata Europea dei Giusti: Civita Castellana celebra le donne

Una 3 giorni a Civita Castellana per celebrare le donne e la Giornata europea dei Giusti tra le Nazioni. Si comincia Lunedì 7 Marzo alle ore 11.00 nel giardino della scuola media Dante Alighieri dove verrà piantato un ulivo in ricordo di Khaled Al Asaad ,l’archeologo siriano che ha dedicato la sua vita alla salvaguardia e alla tutela della città di Palmira, decapitato proprio li da parte dell’Isis nel 2015. Si prosegue Mercoledì 9 Marzo alle ore 11.00 nel giardino della scuola XXV Aprile dove sarà piantato l’ulivo dedicato alla giornalista Anna Politkovskaja ,conosciuta per il suo impegno sul fronte dei diritti umani, per i suoi reportage dalla Cecenia e per la sua opposizione al presidente della Federazione Russa Vladimir Putin, fu uccisa nel 2006.
Ospiti d’onore a raccontare queste vicende, Bianca Milano Tomassini Pieri, archeologa orientalista che per 10 anni ha lavorato in Siria e Federica Angeli, giornalista del quotidiano La Repubblica.
Dedicata alla Festa della Donna dell’8 Marzo, sarà invece l’evento organizzato dall’associazione “Mafalda e le altre “ presso il teatro Florida alle 17.30.
Presente all’evento la consigliera per le Pari Opportunità Silvia Roscioli con le letture di testi a cura di Paola Santori e Adolfo Squittieri. A seguire la proiezione gratuita del film in uscita in Italia “Le Suffragette” diretto da Sarah Gavron con protagoniste Carey Mulligan, Helena Bonham Carter e Meryl Streep, quest’ultima nei panni di Emmeline Pankhurst, attivista e politica britannica che guidò il movimento suffragista femminile del Regno Unito. Un’occasione per riflettere sui cambiamenti inerenti al diritto femminile e a tutti gli obiettivi che ancora devono essere raggiunti

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI