Gino il Porcino e Gina la Porcina le creature di Pappallegra a Vetralla

Gino il Porcino e Gina la Porcina sono , i due curiosi personaggi ideati da Pappallegra hanno iniziato ad animare “Il regno di Babbo Natale” dei F.lli Aquilani a Cura di Vetralla, per la gioia dei più piccoli.

Lo stupore dei bambini è grande appena si trovano davanti i due simpatici pupazzi animati, su cui domina un grande cappello marrone, con tanto di lumachina comodamente accomodata.

L’empatia è immediata, specie per quelli più grandi, che si avvicinano, fanno domande, vogliono sapere se sono mamma e papà fungo e se hanno dei piccoli porcinetti. Corrono a scattare foto e si divertono a giocare con loro.

I più piccoli li guardano con curiosità e cercano i genitori prima di avvicinarsi, perplessi davanti a due funghi così grandi da sembrare due “Porcini Reali”.

Alla fine però tutti sono pronti a fare festa, in un ambiente che si sposa perfettamente alla magia del regno di Babbo Natale.

All’ora di pranzo Gino & Gina tornano a casa, nell’ambiente Pappallegra dedicato ai bambini, che accanto alle sale ristorante offre una sala giochi unica nel territorio, dove i piccoli si divertono, continuamente assistiti da personale specializzato, mentre genitori e familiari mangiano.

L’animazione diventa quindi a tema, specie in questi due mesi in cui il locale celebra “la stagione dei porcini”, e i due personaggi, anche accompagnati da un simpatico passeggino, che profuma come solo i funghi veri possono fare, donano ai piccoli canzonine, danze e filastrocche.Foto e abbracci come sempre non mancano e non mancheranno per tutto il mese di ottobre, sia da Pappallegra che Dal Sor Francescoche, riapre la storica sede sabato 7 ottobre.www.DalSorFrancesco.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI