Giardini di Ararat : è il trionfo dei lamponi. Serata a tema

lamponi

L’agriturismo I giardini di Ararat, di Bagnaia, non solo offre piatti prelibati della tradizione e innovazioni culinarie come la nuova esperienza pioneristica nel settore del vegetarianesimo, ma è anche impegnata in attività didattiche per sensibilizzare gli interessati alla cultura contadina e rurale che ha da offrire la Tuscia.

Con l’azienda agricola Massimiliano Biaggioli, da tempo, porta avanti un progetto di valorizzazione dei Lamponi dei Cimini. Chi mai associerebbe la Tuscia ai lamponi? Beh loro lo fanno, sfidando lo scetticismo di molti. Sono infatti convinti che questa coltura possa avere un grande risvolto culturale nella Tuscia.

Così, per allietare i nostri palati e convincere gli scettici, ci invitano alla loro “Corte”, venerdì 6 Febbraio alle ore 20:15, per una degustazione alla cui base c’è proprio il lampone, oro rosso della Tuscia.

Il menù prevede:

– Millefoglie di rostbeef con cavolo rosso e mostarda servita con composta di lamponi piccante

– Spatzle ai lamponi con guanciale croccante e pecorino romano

– Faraona ripiena di manzo e lamponi servito con la sua salsa e patate

– Cicoria ripassata con mandorle e lamponi passi

– Angolo delle torte e della grappa al lampone

In abbinamento al menù, un Merlot “Lucumone” della cantina Caprigliano

Il costo dell’esperienza è di 25 euro ed è gradita la prenotazione al numero 0761/289934

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI