Geotermia, convegno di geologi aperto ai cittadini

centrale geotermica

L’Ordine dei Geologi del Lazio, presieduto da Roberto Troncarelli, organizza il convegno “Geotermia a bassa entalpia. Progettazione, applicazioni e prospettive di sviluppo”, che si terrà a Viterbo, nella giornata di venerdì 18 dicembre 2015, a partire dalle ore 9.30, presso il Centro Congressi Domus, in località La Quercia Viale Fiume 112.

Spiega il presidente Troncarelli: “La geotermia a bassa entalpia è una delle applicazioni che sfrutta il calore interno della terra e non comporta danni sull’ecosistema. Un sistema all’avanguardia, ancora poco sviluppato nel nostro Paese ma che potrebbe contribuire a ridurre il fabbisogno energetico del patrimonio edilizio italiano, oltre che le bollette dei cittadini. Questa tecnologia ha potenzialità straordinarie, tese a soddisfare sia il fabbisogno di riscaldamento nel periodo invernale sia quello di raffrescamento nel periodo estivo”.

Il convegno, dunque, partendo dalla disamina del contesto legislativo vigente a livello nazionale, regionale e comunitario, prenderà in considerazione gli aspetti finanziari e ambientali, analizzerà le tecniche di geoscambio maggiormente diffuse e le relative prospettive future, analizzando inoltre le diverse tematiche connesse alla progettazione e realizzazione di sistemi geotermici a bassa entalpia.

All’iniziativa prenderanno parte autorevoli esperti, tecnici ed esponenti di settore, nonché personaggi del panorama istituzionale e degli ordini professionali. I cittadini e la stampa sono invitati a partecipare.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI