Il Gas (Gruppo d’Acquisto Solidale) di Viterbo ricerca volontari

Cos’è innanzitutto il Gas? Il Gas (Gruppo d’Acquisto Solidale) di Viterbo è nato nel 2004 nell’ambito di AUCS Onlus- Associazione Universitaria per la Cooperazione e lo Sviluppo; il Gas è un esperienza di acquisto collettivo, orientata secondo precisi criteri di solidarietà. Tra le sue finalità vi è la realizzazione di una concezione più umana dell’economia, vicina alle esigenze reali dell’uomo e dell’ambiente, formulando un’etica del consumatore in modo responsabile.

Come funziona un gruppo d’acquisto? Un Gruppo d’Acquisto Solidale orienta i suoi interessi alle produzioni locali, ai piccoli produttori e a tipologie di produzione biologiche e naturali, che non utilizzino pesticidi, diserbanti, che non inquinino, che nel caso di imballaggi obbligatori scelgano maggiormente quelli biodegradabili, che recuperino gli scarti di produzione.
Individuato quindi il proprio produttore di fiducia, ogni settimana, o a seconda delle scadenze relative al settore d’acquisto, ogni referente volontario si incarica di raccogliere gli ordini tra i membri del gruppo, di contattare il produttore a cui verrà comunicato l’ordine e stabilire assieme a lui il giorno della consegna della merce; dopodiché si comunica ai membri del gruppo il giorno e l’ora della consegna dei prodotti.
L’attività di ogni referente volontario richiede quindi un impegno non superiore alle 2 ore mensili.

Esempi di aziende da cui si rifornisce il Gas di Viterbo: Per lo Yogurt, ci rivolgiamo alla Cooperativa Sociale Barikamà, che in lingua Bambara significa Resistente. La Cooperativa dal 2011 porta avanti un progetto di micro reddito che consiste nell’inserimento sociale di ragazzi Africani e di ragazzi con Sindrome di Asperger attraverso la produzione e la vendita di yogurt e ortaggi biologici. Il progetto è attualmente gestito da Suleman e altri ragazzi che nel 2010 parteciparono alle rivolte di Rosarno contro il razzismo e lo sfruttamento dei braccianti agricoli. Potete recepire maggiori informazioni sulla Cooperativa Barikamà sul loro sito e sulla loro pagina Facebook.

Per l’acquisto delle verdure invece, si collabora da anni con l’Azienda Agricola ‘Crocevia’ di Dario Mencagli (in foto), azienda agricola attiva dal 1991, dove Dario e Kirsten, coltivano foraggi, ortaggi e cereali sia in campo aperto sia in tre grandi serre. Nell’azienda oltre ad interessarsi di agricoltura, Dario ha attivato tirocini formativi in campo agricolo per ragazzi accolti nei progetti per richiedenti asilo e rifugiati gestiti da Arci Solidarietà Viterbo Onlus, e grazie all’Organizzazione Internazionale WWOOF, giovani da tutto il mondo interessati all’agricoltura in cambio di vitto e alloggio hanno la possibilità di aiutare in azienda, acquisendo conoscenze e competenze.

Il Gas è attualmente alla ricerca di referenti volontari da inserire all’interno dei suoi principali settori d’acquisto: carne e formaggi, confetture e miele, farine e pane.

Email: info@aucs.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI