Garganelli al pesto : per coloro che amano i primi piatti

Una ricetta indicata per coloro che per abitudine, non possono rinunciare al primo piatto. Non Il solito primo,ma un piatto facile da preparare,così gustoso che il suo retrogusto spesso non aggiunge altro in tavola e appaga da solo.
Facile pure da preparare per chi lavora e ha poco tempo da dedicare alla cucina, basta fornirsi degli ingredienti giusti.. e via per la prova !

Ingrdienti
250gr di garganelli (preferibilmente freschi)
200gr di foglie di sedano
1 mazzetto di prezzemolo
60gr di pinoli
60gr di mandorle
200gr di ricotta
20gr di bottarga
scorza di limone
olio evo
sale e pepe q.b.

Procedimento
Tostare i pinoli e le mandorle, lavare e asciugare le foglie di sedano e frullare grossolanamente con il prezzemolo la scorza di limone, i pinoli, le mandorle e circa 3 cucchiai d’olio.
Lavorate il composto con la ricotta fino ad ottenere una crema, cuocete la pasta in acqua salata e saltatela in padella a fuoco vivace aggiungendo un pò di acqua di cottura e un filo d’olio.
Completare con lamelle di bottarga.
Per un tocco più sprint aggiungere una punta d’aglio tritato nel composto.(sempre che sia di gradimento).
Unica accortezza: fate attenzione al sale, considerando la sapidita’ della bottarga. Buon appetito… io ho già l’acquolina in bocca!!!

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI