Fuoriporta/Visita al Museo storico dell’Aeronautica Militare

E’situato nell’idroscalo di Vigna di Valle (Bracciano) che ha il vanto di essere il più antico di tutta Italia a pochi chilometri da Viterbo. Nel 1904 fu impiantato, nella zona in cui sorge oggi il museo, il primo Cantiere Sperimentale Aeronautico per volontà del Maggiore Mario Moris, il padre dell’Aviazione Italiana e, dal 24 Maggio 1977, data dell’inaugurazione, è stato adibito a Museo Storico.Esso dispone di 13000 m2 di superficie espositiva al coperto ed è uno dei più grandi e affascinanti Musei dell’Aeronautica al mondo.
Il museo storico dell’Aeronautica Militare di Vigna di Valle, vale sicuramente una visita. Si è catapultati in un mondo fatto di aerei di tutte le epoche esposti in luminosi hangar, cimeli storici veramente unici. Vedere da vicino gli strumenti dell’impresa del Gen. Umberto Nobile è qualcosa di magico, per un istante davanti ai nostri occhi si materializzano libri, racconti, film che abbiamo visto o letto. E questo vale anche per le altre sale dell’esposizione, è un susseguirsi continuo di emozioni, puoi toccare veramente con mano la storia. Il museo funge da centro per la divulgazione della cultura aeronautica sia sotto il profilo scientifico che didattico. Il Centro di Documentazione, parte integrante dell’intero complesso è costituito da una biblioteca di oltre 6.000 volumi, una raccolta di disegni, lettere, documenti d’interesse aeronautico. Fra le varie attività del Museo Storico, una delle più importanti è quella del recupero e del restauro dei velivoli storici. Personale altamente preparato fa rivivere velivoli in condizioni disperate, operando con le stesse tecniche dell’epoca e impiegando materiali originali.
L’entrata al Museo è gratuita e l’orario di accesso è il seguente:alle 9.00 alle 17.30. Vale davvero una visita.
La posizione sulle rive del lago di Bracciano,ne consente la vista di un bellissimo panorama.
[pp_gallery gallery_id=”50748″ width=”300″ height=”225″]

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI