Free Music Fest: rock, jazz, cartoon, pop e funky a Bagnaia

free music

Musica live, con pezzi inediti e cover, eseguiti da gruppi e musicisti locali. Torna a Bagnaia il Free Music Fest in programma dal 17 al 19 luglio dalle 20 in Piazza XX Settembre a Bagnaia. La manifestazione è promossa dall’associazione culturale Take Off di Viterbo, in collaborazione con la Provincia e il Comune di Viterbo.

Hard rock, jazz, cover cartoon, pop, funky, saranno i protagonisti delle quattro serate ad ingresso gratuito dedicate ai giovani.

Giovedì 16 luglio si parte con i Rideon, gruppo hard rock nato a Caprarola e formato dalla voce di Stefano Pasquali, al basso Fabrizio Del Sette, alla  batteria Andrea Crescini, alla  chitarra ritmica Samuele Scatolini e alla  chitarra solista Vincenzo Salamone. La serata prosegue con il jazz con Blackfinger Jazz Band quintet formato da Ileana Baldassi voce, Mauro Baraldi alla chitarra, David Morucci al sax, Salvatore Guidi al contrabbasso e Mauro Masi alla batteria, che eseguiranno i classici del Jazz reinterpretati. A chiudere la serata saranno i Black Beat Movement gruppo funky di sei elementi nato a Milano nel 2012: voce Naima Faraò, Jacopo Boschi alla chitarra, Luca Bologna al Basso, Luca Specchio al sassofono, Nico Roccamano percussioni e dj Agly.

Venerdì 17 luglio serata imperdibile dedicata alle sigle dei mitici cartoni degli anni ’80. Sul palco si alterneranno prima Cartoon Shock e poi Cristina D’Avena e Gem Boy. I Cartoon Shock sono la prima Cartoon Cover Band del panorama musicale viterbese nata nel 2012 a Viterbo. Il gruppo arrangia le sigle dei cartoni animati degli anni ’80.  È composto da Andrea Peruzzi voce, Valerio Buratti alla batteria, Ruggero Maoloni al basso e Luca Pepe alla chitarra. Cristina D’Avena, la regina delle sigle amata da tutti, e l’irriverente band bolognese dei Gem Boy intonano le sigle originali dei cartoni animati più famose di ieri e di oggi. I Gem Boy sono Carlo Sagradini voce, Max Vicinelli alle tastiere, J.J. Muscolo alla chitarra, Andrea Taravelli al basso, Matteo Monti alla batteria e Sdrushi fonico.

Sabato 18 luglio a salire sul palco del Free Music Fest sarà Monica Hill, giovane artista conosciuta dal pubblico grazie alla trasmissione di Maria De Filippi Saranno Famosi. Monica è costantemente in tour per tutta l’Italia, dove interpreta le più belle canzoni italiane e straniere accompagnata da una band di 5 elementi. E’ stata corista di Alex Britti, per il quale ha partecipato al suo ultimo progetto Alex Britt Mtv Unplugged, e Cesare Cremonini. Nel 2011 entra nella band di Laura Pausini e parte per l’inedito World Tou. La Hill sarà seguita da Regola d’Arte, gruppo folk pop di Grotte Santo Stefano composto da Simone Gamberi voce/tromba, Emanuele Calanca chitarra/trombone, Vincenzo Icastico chitarra, Flavio Mecozzi basso/trombone, Costantino Larionov tastiera/synth, Andrea Palmioli alla batteria.

Domenica 19 luglio a chiudere la manifestazione saranno IXX; Rumore Binario, gruppo rock bohemien di Grotte Santo Stefano composto da Raffaele Franceschini voce,  Filippo Potenziani alla batteria, Francesco Brunetti alla chitarra e Gabriele Calanca al basso; e i Picasso Avenue con Angelo Lucchetti voce e chitarra, Iacopo Palla alla chitarra, Stefano Capocecera al basso e Toni Piano alla batteria.

LA LOCANDINA 

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI