Fotografia: Walter Selva espone al Gran Caffè Schenardi

“Polvere di tabacco” rappresenta il ricordo e, quindi, la nostra memoria”. Perché “noi viviamo di ricordi e lasciamo ricordi”. Walter Selva, noto fotografo viterbese, spiega l’affinità tra i suoi scatti e il titolo dell’esposizione che sarà inaugurata mercoledì 15 giugno alle ore 18 nelle sale del Gran Caffè Schenardi. “In questa mostra – aggiunge Selva – mi auguro di lasciare qualcosa nella memoria dei visitatori. Ecco, credo sia proprio questa la finalità di ogni rapporto: farsi ricordare, nel bene e nel male’’.
Nelle foto torna un soggetto caro al fotografo, la donna nuda, che nelle foto “interagisce” con strumenti musicali. “Mi sono immaginato una soffitta dove una donna ritrova strumenti abbandonati che un tempo suonavano e, quindi, erano vivi. Nei miei scatti la donna dà loro una seconda vita”. Ed è così che lo strumento diventa il vero protagonista della mostra.Un’ambientazione della mostra nel Caffè storico di Viterbo rende ancora piacevole visitarla gustando pure un buon caffè.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI