FLeB Tuscania chiude il bel Festival della letteratura breve

L’Assessorato alla Cultura e Politiche giovanili della Regione Lazio e A.T.C.L – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio, in collaborazione con il Comune di Tuscania ha presentato la prima edizione del FLeb – Festival della letteratura breve, che iniziato il 16 luglio vive il suo ultimo giorno nella splendida cornice architettonica e naturalistica di Tuscania,gioiello della Tuscia.
La manifestazione ha animato strade, piazze, anfiteatri, giardini e chiese con incontri, spettacoli teatrali e concerti. Ogni giorno dalle ore 10:00 fino a tarda notte, un calendario fitto di appuntamenti e eventi una occasione che ha permesso di riflettere su quanto e come oggi i social media hanno trasformato la nostra vita privata e pubblica.
Sms, blog, tweet, chat, WhatsApp. Frasi brevi, abbreviate, ma scritte: si rincorre la rapidità del discorso e della conversazione. Una comunicazione, oppure di una nuova forma di espressione? Per alcuni, i professionisti della parola, lo è già. Ne hanno discusso scrittori, studiosi, esperti, attori, poeti e musicisti. Davvero un’idea meritevole da apprezzare e prevedere nel proseguimento.
Ancor oggi in ultimo giorno Giorgio Vasta conduce un corso di scrittura dal titolo”Tuoni, fulmini e saette” aperto per esplorare forme diverse di narrazioni brevi e brevissime: il racconto, ma anche l’epigramma, l’aforisma, il limerick, l’haiku, fino al tweet. lo chef Rossano Boscolo con la Boscolo Étoile Academy di Tuscania ha introdotto il pubblico in un corso di cucina rapida di tre giorni per far imparare antipasti, primi e secondi piatti, in nome della tutela di una alimentazione di qualità.Come non citare Ascanio Celestini con le sue “Storie e Controstorie. Racconti d’estate”, storie brevissime e barzellette con le contraddizioni, i nodi e le tensioni di questo Paese. La comicità forbita di Alessandro Bergonzoni e Marino Sinibaldi con “Narrando l’inpoco (il tempo trasecoli!)”.
Siamo arivati a domenica 19 giorno di chiusura Festival.
Ore 10/13 | Sala conferenze ex Tempio Santa Croce
Laboratorio di narrazione breve*

Appuntamento fortemente sollecitato alla seconda edizione anno 2016.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI