Laura e Mirco da Viterbo a Fuerteventura: la sfida di un’idea

Siamo Mirco e Laura, viviamo in Fuerteventura e osserviamo ogni giorno sull’isola ciò che ci interessa di più, le nostre passioni.
Siamo qui per creare, per trasmettere l’amore per le cose naturali.
Io, Laura, sono un arredatrice e Mirco un artigiano del legno che crea complementi per l’ambiente unici. Lavoriamo con il legno di riciclo e il vederlo trasformare nelle nostre mani ci regala emozioni uniche.
Luce e colore le nostre prime ispirazioni. Le lampade arrivano come gioco di luci e ombre, poi la nostra immaginazione si fonde con forme e tagli di legno, luci soffuse che creano diverse atmosfere e nuove linee.
Inoltre, progettiamo e realizziamo i vari tipi di decorazioni e spazio, seguendo sempre il nostro istinto e la nostra creatività. Tutto questo oggi ha un nome: MiLa dECO a Fuerteventura.
Sono ormai due anni che abbiamo lasciato l’Italia, Viterbo la nostra città, alla ricerca di noi stessi e di uno stile di vita più vicino al nostro modo di pensare. Non ci mancava niente, avevamo lavoro, famiglia, amici. Ma nonostante questo cresceva la sensazione di insoddisfazione.
Abbiamo iniziato a focalizzare il problema: sogni nel cassetto senza alcuna speranza di uscire fuori, in un Paese dove è sempre più difficile realizzare ciò in cui credi, che sia un progetto lavorativo, la famiglia, una passione. Fino alla scelta di partire e cercare di dare un’opportunità ai nostri sogni, comprando un biglietto di solo andata per le Isole Canarie. Molte incertezze e paure ma anche la prospettiva di trovare un luogo dove la natura fosse predominante rispetto al cemento e dove la vita fosse più semplice e meno caotica. Lo abbiamo trovato a Fuerteventura. Un’isola magica che fin da subito ci ha regalato la sensazione di libertà che tanto avevamo inseguito. Il salto è stato forte, gravoso il pensiero di trovare subito un modo per mantenersi e creare un nuovo equilibrio.
Abbiamo scoperto quanto è importante trovare il tempo per decidere come si vuole vivere veramente. Costruire la propria dimensione per non cadere nei tranelli dello stress e capire quale è la nostra vera identità. Staccare la spina a noi è servito a questo.
Ci siamo resi conto solo qui, avendo il tempo necessario, di come avevamo la visione della vita distorta, fin troppo stereotipata.
Non è stato per niente facile, ci siamo dovuti ritrovare e reinventare, puntando sulla nostra creatività, le nostre passioni fino a che è nata MiLa dECO, il sogno, l’idea di creare qualcosa con le nostre mani, mettendoci dentro le esperienze e il cuore, sfruttando l’essenziale che questa isola ci offre, ispirandoci al suo stile che tanto ci affascina. Qui progettiamo, decoriamo, arrediamo con legno e materiali di riciclo il bello che stiamo imparando è che con l’essenziale possiamo fare tutto.
Questo è lo spirito della nuova vita che abbiamo scelto e che si rispecchia nel progetto MiLa dECO la nostra scommessa…Fuerteventura non è l’isola dei miracoli, il miracolo lo facciamo noi in qualunque luogo quando scegliamo di essere davvero noi stessi. Questa scelta ci ha fatto vedere la nostra vita sotto un’altra luce, indirizzata su un futuro che non ci vedeva separati.
Il 25 agosto scorso ci siamo sposati sulla spiaggia, proprio qui a El Cotillo a Fuerteventura nel luogo che ci ha accolti, dove cresce il nostro progetto lavorativo e avanza quello di famiglia.
Da Viterbo ci hanno raggiunto i nostri famigliari e i tanti amici che lì abbiamo lasciato, una grande festa, potete vederlo dalle foto.
Il nostro orizzonte si allarga, niente intacca la nostre radici, gli odori della Tuscia sono dentro ognuno di noi ma il nostro futuro è qui adesso.
Se decidete di venire alle Canarie in vacanza passateci a trovare.
http://www.miladeco.com/

 

[pp_gallery gallery_id=”33009″ width=”300″ height=”300″]

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI